Fedez e Chiara Ferragni, il flash-mob dalla finestra fa impazzire i vicini di casa: «In alto le autocertificazioni»

EMBED
Dopo la raccolta fondi che ha dato il via ai lavori del nuovo reparto di terapia intensiva del San Raffaele di Milano, Fedez e Chiara Ferragni continuano a darsi da fare per rendersi utili durante questa emergenza sanitaria di Coronavirus. La coppia ha infatti risposto con entusiasmo alle iniziative social, soprattutto flashmob musicali, nate per esorcizzare la paura e lottare insieme contro la pandemia. I Ferragnez hanno dato vita ad un loro appuntamento quotidiano diventato inevitabilmente virale: l’ultimo live di Fedez, dal balcone del suo appartamento nel quartiere City Life di Milano, è stato seguito da oltre un milione di persone. Un viaggio musicale attraverso i classici della musica italiana che da "Nel blu dipinto di blu" di Domenico Modugno è passato a "Il cielo è sempre più blu" di Rino Gaetano fino all’inno di Mameli. Insomma, a casa Ferragnez come negli appartamenti di milioni di italiani, il coronavirus si combatte con la musica e col bisogno di sentirsi ancora più uniti in un momento in cui, per forza di cose, bisogna stare lontani.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani