Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Elicottero scomparso, individuati 5 corpi sul Monte Cusna: le immagini delle ricerche

Video

Sono riprese dalle 7 circa di questa mattina sotto il coordinamento di Aeronautica militare e Prefettura di Modena le ricerche dell'elicottero di cui si sono perse le tracce giovedì mattina sull'Appennino tosco-emiliano. Il velivolo, con sette persone a bordo (sei passeggeri e il pilota), era partito dall'aeroporto di Capannori Tassignano (Lucca) ed era diretto nel Trevigiano. Ieri numerosi sorvoli, e ricognizioni con squadre di terra, anche sul versante toscano del crinale, non hanno dato alcun esito.

Individuati cinque cadaveri tra coloro - sette in tutto - che erano a bordo dell' elicottero scomparso giovedì mattina sull'Appennino tosco-emiliano e i cui resti sono stati avvistati oggi sul monte Cusna, cima reggiana. Ô quanto si apprende dai primi soccorritori sul posto. L' elicottero si sarebbe schiantato sul greto di un torrente, il Lama, al passo degli Scaloni, 1.922 metri d'altitudine, a due chilometro dal rifugio Segheria. La zona è particolarmente impervia. Sul luogo dell'impatto Aeronautica militare, Soccorso alpino, Guardia di finanza, Carabinieri di Castelnuovo Monti. Area sotto sequestro.