Coronavirus, Fontana: «In Lombardia più tamponi di tutti, rispettiamo le regole»

EMBED
(LaPresse) - "Siamo la Regione che ha fatto in assoluto più tamponi in tutto il Paese, abbiamo aspettato rigorosamente quello che c'è stato dettato dai massimi istituti di sanità del nostro Paese. Ci è stato detto che i tamponi devono essere riservati ai sintomatici" e "oggi Speranza ribadisce che le Regioni devono rispettare le indicazioni". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, durante un punto stampa a Milano.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi