Coronavirus, Cava de' Tirreni: «Negativo il bimbo di tre anni ricoverato all'ospedale “Cotugno”»

EMBED
Allarme coronavirus: «Sono risultate negative le analisi effettuate all'ospedale "Cotugno" di Napoli sul bambino di tre anni che nel primo pomeriggio di venerdì 21 febbraio, è arrivato al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria Incoronata dell'Olmo con una forte febbre con diagnosi di sospetto coronavirus». E' quanto fa sapere il sindaco di Cava de' Tirreni (Salerno), Vincenzo Servalli con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook in merito al sospetto caso di Coronavirus riscontrato ieri pomeriggio all'ospedale di Cava dè Tirreni.



«I risultati delle successive analisi effettuate al 'Cotugno', le definitive pervenute intorno alla mezzanotte, hanno scongiurato si trattasse del coronavirus», ha spiegato il primo cittadino che insieme al vice sindaco Armando Lamberti, ha costantemente monitorato la situazione. Servalli ha, quindi, comunicato che «anche i servizi del Pronto Soccorso sono ripresi normalmente».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua