Caserta, rapinavano distributori di carburanti: quattro arresti

Video
EMBED

Smantellata una banda specializzata nelle rapine in danno di distributori di carburanti tra il Casertano e il Napoletano. Operazione della Polizia di Caserta che, nella notte, ha arrestato quattro persone, due delle quali minorenni. Gli arresti sono stati disposti, rispettivamente, dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere con decreto di fermo e dal Tribunale per i Minorenni di Napoli – Sezione del GIP con ordinanza di custodia cautelare in istituto penitenziario su richiesta della locale Procura per i Minorenni. Le indagini, coordinate da entrambe le Procure citate, sono state avviate nell’agosto di quest’anno e condotte dalla Squadra Mobile di Caserta a seguito di numerosi “assalti” messi a segno “in serie” in danno di distributori di carburanti. L’indagine, condotta a ritmi serrati, ha permesso di identificare i responsabili delle violente rapine: due sedicenni, un ventunenne e un trentacinquenne che, peraltro, durante gli assalti ai distributori era già sottoposto agli arresti domiciliari per altri reati predatori commessi in passato.