Vicebrigadiere ucciso, ragazzo bendato: indagato carabiniere che scattò foto

EMBED
È indagato il carabiniere che ha scattato la foto che ritrae Christian Gabriel Natale Hjorth, indagato per l'omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, bendato e con le mani legate in una stanza della caserma di via in Selci, a Roma. Al militare viene contestata la rivelazione del segreto d'ufficio. Nell'inchiesta stralcio della Procura di Roma era stato già iscritto nel registro degli indagati un sottufficiale con l'accusa di abuso. L'attività degli inquirenti prosegue per accertare chi sia stato a diffondere l'immagine sui social network. Intanto sono stati depositati in Procura i risultati dell'autopsia sul corpo di Rega, ucciso con undici coltellate, che potranno confermare o meno la ricostruzione di quanto accaduto nella notte tra il 25 e il 26 luglio.

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti