Carabiniere ucciso, Gargaro: «Quella sera Cerciello aveva portato i gelati in caserma»

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 30 luglio 2019 Carabiniere ucciso, Gargaro: "Quella sera Cerciello aveva portato i gelati in caserma" La conferenza stampa sulle indagini per l'omicidio del vice brigadiere dei carabinieri, Mario Cerciello Rega, con il procuratore aggiunto di Roma, Michele Prestipino, il comandante provinciale dei carabinieri di Roma, Francesco Gargaro, e il procuratore aggiunto di Roma, Nunzia D'Elia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi