Coronavirus, la Croce Rossa a Bergamo: «Non dobbiamo abbassare la guardia»

EMBED
di Marco Pasqua

«Vediamo tanta sofferenza. C'è ancora tanto da fare e non dobbiamo abbassare la guardia». Emanuela Fraccaroli parla a pochi metri di distanza dall'ingresso dell'ospedale Papa Giovanni, a Bergamo, cuore dell'emergenza. E' una coordinatrice della Croce Rossa e, ogni giorno, tocca con mano le conseguenze di questo virus. «Il lavoro nei reparti è molto difficile – dice, in video-collegamento – e non solo perché sono pieni. Le cure che necessitano questi pazienti sono continue e non danno tregua al personale bergamasco. Ecco, la vera emergenza è la gestione continuativa di tutte le cure che bisogna dare ai malati».

Continua a leggere

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani