Ancora polemiche per il film di Checco Zalone, il presidente del Cir: «E' istigazione al razzismo»

EMBED
Nei giorni scorsi Checco Zalone ha lanciato un singolo dal titolo ‘L’Immigrato’, una sorta di trailer musicale che anticipa i contenuti del suo nuovo film 'Tolo Tolo'. Il video mostra la presenza quasi asfissiante degli immigrati in Italia con un giovane africano che continua a perseguitare il povero Checco, rubandogli persino la moglie. Un racconto divertente in pieno stile Zalone, ma che qualcuno giudica irrispettoso verso gli stranieri che vivono nel nostro Paese. “Quella non è una provocazione. E' una giustificazione e quasi un'istigazione al razzismo - ha detto Roberto Zaccaria, presidente del Consiglio Italiano dei Rifugiati - La satira è un'altra cosa, si rivolge contro i potenti e il potere in generale, non contro i soggetti più deboli”. Foto: Kikapress
LEGGI ANCHE: -- ‘Avete rotto i cog….i’: lui esasperato interviene in tv sulla polemica di Tolo Tolo

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti