Cade dalla bici e sopravvive grazie allo smartwatch, il racconto del figlio è da pelle d'oca

EMBED
Può sembrare riduttivo dire che Bob Burdett è vivo soltanto grazie al suo smartwatch, eppure è proprio così e finalmente abbiamo la prova tangibile che la tecnologia può salvarci non solo nel quotidiano, ma anche durante degli imprevisti come un incidente in bici che possono costarci caro. L’uomo, residente a Spokane, negli States, era uscito di casa per fare un giro su due ruote con il figlio Gabe, ma non è mai arrivati all’incontro: durante il tragitto, infatti, è caduto dalla bici, ha sbattuto la testa e perso i sensi. Gabe ha condiviso sui social l’increscioso episodio di cui è stato vittima il padre, sottolineando però che il lieto fine è stato possibile soltanto grazie allo smartwatch che l’uomo indossava al polso. Analizzando i suoi parametri vitali, infatti, il dispositivo ha contattato Gabe come primo numero di emergenza inviandogli un messaggio con tanto di mappa per raggiungerlo.

Leggi anche: >> CONTROLLA SE HAI QUESTO VECCHIO TELEFONO IN CASA, POTRESTI DIVENTARE MOLTO RICCO

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti