Berlusconi: «Da giovane fui picchiato dai comunisti»

Video
EMBED

(Agenzia Vista) Napoli, 21 maggio 2022 "Io tutti i pomeriggi e la sera andavo ad attaccare manifesti in giro e li attaccavo su quelli del Partito Comunista. Un pomeriggio sono su una scala, sento la scala scuotersi, guardo giù e ci sono 5 ragazzi che mi prendono a pugni e a calci", il racconto di Berlusconi a Napoli Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it