Topo a spasso sul ponte medievale, degrado al Nomentano

EMBED
Degrado e incuria al Nomentano. Sotto gli occhi sbalorditi dei passanti un grosso ratto è stato "immortalato" a spasso per sul ponte medievale che sorge nel punto in cui la via Nomentana supera il fiume Aniene ai piedi della collina del Monte Sacro. Vero che si dall'antichità il ponte era attraversato dal passaggio delle mandrie transumanti, ma chi si è trovato di passaggio non ha gradito l'incontro ravvicinato con il roditore

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani