Quartuccio (UniUd): "Small molecules rallentano artrite reumatoide"

EMBED

"Per i pazienti con artrite reumatoide abbiamo nuove armi a disposizione come l'upadacitinib, un farmaco che appartiene alle 'small molecules', una classe di agenti terapeutici che riducono i livelli di diverse citochine che hanno un ruolo patogenetico nell'artrite reumatoide. Questi farmaci riescono a contenere e a far sparire i l dolore articolare e la tumefazione dell'articolazione". Ne ha parlato all 'ultimo congresso in streaming di Eular (European League Against Rheumatism)  Luca Quartuccio, professore associato di reumatologia nell'Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine.