Oncologia molecolare, Tiseo: "50% tumori polmone non viene caratterizzato"

EMBED

“Per la routine diagnostica quotidiana dei tumori polmonari, nella maggioranza delle strutture si esegue uno studio molecolare di base, rispetto a quanto possibile con la tecnologia NGS, quindi oltre il 50% dei tumori polmonari non a piccole cellule rischia di non venire adeguatamente caratterizzato da un punto di vista molecolare". Così Marcello Tiseo, professore associato di Oncologia all'Università di Parma, ha commentato i vantaggi dei nuovi test NGS durante un webinar promosso da The European House Ambrosetti con il contributo non condizionante di Amgen.