Marini (Acoi): “La chirurgia ha bisogno di futuro”

EMBED

Il presidente dell’Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani sottolinea come la chirurgia italiana è stata colpita dalla pandemia con oltre due milioni di screening persi, milioni di esami diagnostici non eseguiti, 650 mila interventi chirurgici saltati. La ripartenza parte dai giovani e dalla formazione.