Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lillo&Greg accendono di risate l’Olimpico, tra misteri e noir

EMBED

(Adnkronos) - Una pièce noir senza tempo quella dei due attori, ‘Il mistero dell’assassino misterioso’ -al Teatro Olimpico di Roma dal prossimo 19 aprile- da sempre uno dei più grandi successi del popolare duo, in cui la narrazione metateatrale, con un pizzico di perfidia, svela e scardina il delicato equilibrio dei rapporti interpersonali tipici di moltissime compagnie teatrali. Che poi, sono le stesse dinamiche che funestano i rapporti umani: gelosie, meschinità, invidie, rancori e falsità. Risate assicurate, a grande richiesta. Lillo&Greg ne parlano all’Adnkronos.