Festa Cinema Roma, Depp e il siparietto con i bimbi di 'Puffins' - Video

EMBED

Si è fatto attendere per oltre due ore, ma poi ha regalato un simpatico e dolce fuori programma alla folla che lo attendeva. Johnny Depp, arrivato all’Auditorium della Festa del cinema di Roma con molto ritardo dopo essere stato ‘bloccato’ dall’assembramento di fan sotto il suo hotel, è sceso dall’auto dell’organizzazione e ha cominciato a salutare tutti i bambini del film ‘Puffins’, che erano pronti ad accoglierlo sul cancello antistante il tappeto rosso. 

La star ha dato la mano a tutti e ha salutato con il pugno e il ‘cinque’ un bimbo piccolissimo, che a sorpresa conosceva perfettamente il saluto. L’attore, scortato dalla sicurezza e dallo staff, ha poi solcato il tappeto rosso trattenendosi brevissimamente con i giornalisti per poi arrivare al photocall, dove lo attendeva anche il pubblico dalla Cavea superiore. 

Abbigliamento casual per l’attore, che presta la voce al personaggio di Johnny Puff nel film per bambini ‘Puffins’ presentato ad Alice nella Città: cappello nero, giubbotto in pelle beige, immancabile bandana e occhiali scuri. Depp stasera sarà protagonista di un attesissimo incontro con il pubblico all’Auditorium della Conciliazione.