Ddl Zan, Vaticano chiede di modificare il disegno di legge

Video
EMBED

Il Vaticano ha chiesto di modificare il ddl Zan, la legge contro l'omotransfobia, perché violerebbe il Concordato, come scritto dal Corriere della Sera. Si tratta di un atto senza precedenti nei rapporti tra Stato e Chiesa perché è la prima volta che la Santa Sede interviene durante l'iter di approvazione di una legge.