StreetBook Festival: alla scoperta dei borghi del Lazio tra libri e gastronomia

Sabato 12 Gennaio 2019
La locandina del festival nei borghi del Lazio
Il piacere del book e del food in un evento speciale, alla scoperta dei borghi nascosti del Lazio. Partirà il 12 gennaio alle 16, a Castelnuovo di Porto (Rocca Colonna - Sala dei Cento passi), la prima edizione di StreetBook Festival, il primo festival letterario itinerante su tre ruote. Organizzato dall'Associazione Culturale Artcloud, con il patrocinio della Regione Lazio e dei rispettivi comuni, con l'apporto delle media partnership di Rai Radio Live, Il Tempo e Shalom, l'appuntamento coniuga reading e talk con autori, per piccoli lettori e per quelli più adulti. 

La prima ospite di questa edizione sarà l'autrice Lia Tagliacozzo, la quale presenta la sua graphic novel per ragazzi "Inviati per caso, viaggio nell'Italia delle religioni". Sarà intervistata dalla giornalista Francesca Di Giampietro.

Per i lettori più grandi, invece, arriva Giulia Blasi con il suo "Manuale per ragazze rivoluzionarie", intervistata dalla giornalista di SkyTG24 Olivia Tassara. A fare da contorno agli appuntamenti, il simbolo del festival, l'"Apebook", dove trovare centinaia di libri, a prezzi vantaggiosi, di tutti i generi, dal fantasy alla narrativa, dai saggi al romanzo. 

Per questa prima edizione sono già state confermate anche le date del 19 gennaio a Campagnano e del 26 a Formia. Confermate anche le autrici, salve sorprese.
«Il programma, infatti, è ancora nella sua fase iniziale, e nuove date e nuovi autori sono in fase di definizione - spiegano gli organizzatori - Il nostro obiettivo è quello di offrire un pomeriggio a tutti, residenti e non, alla scoperta del piacere della lettura, in compagnia di un goloso piatto di street food, nei posti più belli e nascosti, prima del Lazio e poi, perché no, di tutta la nostra bellissima penisola». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’incubo di vivere per 34 ore sulla barella al pronto soccorso

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma