Safari: dal Kenya al Botswana, ecco i luoghi giusti

Sabato 24 Novembre 2018 di Laura Bolasco
Safari: dal Kenya al Botswana, ecco dove i luoghi giusti

Ci sono alcuni tipi di viaggi che restano nella memoria e nel cuore per sempre, come i safari, vere e proprie avventure in cui la natura e gli animali sono protagonisti assoluti della vacanza. Vedere da vicino leoni, leopardi, bufali, elefanti, rinoceronti e ammirarli nel loro habitat naturale è un’esperienza unica ed emozionante, da fare almeno una volta nella vita. Se il safari è nella vostra bucket list, ecco una lista dei luoghi migliori in cui realizzare il vostro sogno wild.

LEGGI ANCHE Viaggi on the road: ecco i cinque da fare almeno una volta nella vita
 

 

Kenya
Mai sentito parlare del mal d’Africa? Vi basterà mettere piede nel Masai Mara, la più grande riserva d’Africa selvaggia, per innamorarvi di questo paese. Da questo parco ogni anno milioni di gazzelle, zebre, antilopi e gnu migrano verso la Tanzania offrendo ai turisti uno spettacolo indescrivibile. Per vedere gli elefanti obbligatoria la tappa ad Amboseli, una riserva dal panorama indimenticabile, mentre per l’avvistamento dei “big five” al completo è consigliata una visita al parco dello Tsavo. Marzo, novembre e dicembre sono i mesi migliori per volare in questo paradiso.
 
Tanzania
Da solo il cratere dello Ngorongoro vale il viaggio fino in Tanzania. Grazie alla presenza di numerosi fiumi e laghi e alle frequenti piogge in questa caldera si è creato un vero e proprio ecosistema del quale la savana e i suoi “abitanti” occupano il cuore. Negli oltre 8300 chilometri quadrati della riserva è possibile incontrare circa 25000 animali di grossa taglia in totale libertà. La nostra stagione invernale è il periodo migliore per andare in Tanzania, la cui vicinanza alle assolate spiagge di Zanzibar renderà il viaggio ancora più piacevole.
 
Sudafrica
Nessun viaggio in Sudafrica può ritenersi completo senza una visita al Kruger National Park, la riserva simbolo del paese protetta dall’UNESCO. Meta ideale per i safari in famiglia per la percorribilità della strada e la presenza di aree “malaria free”, il Kruger è una riserva molto antica, con una fauna e una flora da record, tutta da esplorare in totale sicurezza, preferibilmente da aprile fino a settembre.
 
Botswana
Famoso per essere il paese con più elefanti al mondo (120.000 circa), il Botswana è scenario ogni anno della migrazione di zebre più grande in assoluto. Il tramonto dal cielo rosso africano che tutti immaginiamo è lo spettacolo che ogni sera si vive qui, esattamente dal parco nazionale del Chobe dove è possibile avvistare ippopotami, coccodrilli e tantissimi altri animali navigando l’omonimo fiume in crociera. Imperdibile la tappa sul delta dell’Okavango, il secondo più grande del mondo, con un ecosistema e un paesaggio unici al mondo.

Ultimo aggiornamento: 22:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

"La signora che non può mangiare la ricotta perché..."

di Pietro Piovani