Natale e Capodanno a New York: un evergreen che non delude mai

Lunedì 10 Dicembre 2018 di Valentina Venturi
Addobbi natalizi 2018 a New York

Ogni momento è adatto per organizzare un viaggio a New York, ma probabilmente il migliore è a Natale, quando la città di riempie ancora di più (se possibile) di luci, colori e atmosfera di vacanza.
 

 

La data che dà ufficilamente inizio alle festività natalizie è il giorno del Ringraziamento (il quarto giovedì di novembre), celebrata con la tradizionale parata sponsorizzata da Macy’s: carri, gonfiabili giganti, bande musicali e celebrities percorrono Central Park West e la Fifth Avenue. Tanti i luoghi da vedere e gli appuntamenti da cogliere al volo per il 2018, con dei classici da non lasciarsi scappare. Ecco qualche suggerimento: 

Mercatini di Natale. Diversi luoghi simbolo di Manhattan, con lo spuntare dei mercatini, si trasformano in luoghi ideali per lo shopping. Da non perdere "Holiday Shops at Winter Village" a Bryant Park (27 ottobre – 2 gennaio), il "Grand Central Holiday Fair" (12 novembre – 24 dicembre), immancabile "Union Square Holiday Market" (15 novembre – 24 dicembre) e "Columbus Circle Holiday Market" (28 novembre – 24 dicembre).

Radio City Christmas Spectacular con le Rockettes. Solo quando le Rockettes iniziano ad esibirsi al "Radio City Music Hall" si può dire che è arrivato Natale. Si tratta di uno show che non passa mai di moda con costumi stravaganti, musica e danza adatto a tutta la famiglia. Dal 9 novembre 2018 al 1° gennaio 2019. 

Pattinaggio sul ghiaccio. Sono diversi gli ice rink (le piste di pattinaggio), dislocati nella città che non dorme mai. Tre i più suggestivi: il "Wollman Rink" di Central Park, il "Rink" at Rockefeller Center all’ombra del famoso albero di Natale e la pista di pattinaggio nel "Winter Village" di Bryant Park. Sono aperte da ottobre 2018 a marzo 2019. 

Train Show al New York Botanical Garden. Dirigendosi verso il Bronx c'è il "Train Show". Giunto alla 27° edizione è un classico delle feste: ci sono modellini di treni che sfrecciano tra le ricostruzioni in miniatura di oltre 175 edifici simbolo di New York City come lo Yankee Stadium, il Ponte di Brooklyn e la Statua della Libertà. Sono tutti realizzati usando elementi naturali come foglie, semi e ramoscelli (dal 17 novembre 2018 al 21 gennaio 2019). 

Brooklyn Christmas Lights Tour. Si stima siano oltre 100.000 le persone che ogni anno visitano "Dyker Heights" il quartiere di Brooklyn che viene trasformato con le più stravaganti decorazioni natalizie della città. Il tour, realizzato da guide del posto, prevede fermate davanti alle case con le installazioni più spettacolari. Dal 1° al 30 dicembre 2018.

New Year’s Eve Ball Drop a Times Square. Il primo capodanno festeggiato a Time Squadre risale al 1904: il proprietario del "New York Times" convinse la città a ribattezzare Longacre Square in onore del quotidiano. Per celebrare la decisione, insieme all’apertura della prima linea della metropolitana di NYC si diede vita qui ai festeggiamenti. Per il benvenuto al 2019 si attendono oltre 1 milione di visitatori, pronti ad assistere alla discesa della sfera luminosa in piazza. Appuntamento la notte del 31 dicembre 2018. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma