I cinque treni più veloci al mondo: domina la Cina, poi Francia e Germania. La classifica

Gli Stati Uniti puntano allo sviluppo delle reti ferroviarie pensando a nuove tratte per collegare il paese, ma guardando agli esempi più illustri

In foto Maglev Transrapid di Shangai
di Tiziana Panettieri
3 Minuti di Lettura
Domenica 9 Giugno 2024, 19:00

Da una città all’altra nel tempo di uno schiocco di dita o quasi, perché alcuni treni nel mondo prendono sul serio l’espressione “viaggiare alla velocità della luce”. Negli ultimi anni alcuni paesi si sono dedicati allo sviluppo delle proprie reti ferroviarie, come gli Stati Uniti. Oltreoceano è in fase di costruzione la linea Brightline West lunga 218 miglia che collegherà Las Vegas al sud della California. Un’altra tratta work in progress è Houston-Dallas, 240 miglia, progettata secondo la tecnologia giapponese Shinkansen sulla quale nel paese del Sol Levante viaggiano i cosiddetti “treni proiettile”. Ancora in Texas si pensa a una linea che colleghi Dallas a Fort Worth e un’altra che unisca la città di Raleigh in North Carolina ad Atlanta e poi a Nashville e Orlando.

Il Disfrutar di Barcellona eletto il miglior ristorante del mondo. In classifica anche quattro italiani: ecco chi sono

Ecco quali sono i treni più veloci al mondo

L’incremento delle reti ferroviarie ha focalizzato l’attenzione sugli esempi più illustri nel mondo.

Newsweek ha stilato la classifica dei cinque veicoli più veloci sulla base dei dati provenienti da Railway Technology, una delle principali pubblicazioni economiche sul settore ferroviario.

TGV (Francia)

La linea ferroviaria ad alta velocità Train a Gran Vitesse collega Parigi a Marsiglia, Bordeaux, Lione, Strasburgo, Lille e Lione con Bruxelles in Belgio e Londra nel Regno Unito, passando sotto il canale della Manica. Su alcune tratte la velocità arriva fino a 230 km/h. L’affidabilità e sicurezza sono dovute alle tecnologie utilizzate in fase di costruzione.

Intercity Express (Germania)

Il più importante sistema ferroviario del paese. Nato nel 1991 collega Berlino, Francoforte, Monaco, Colonia e Amburgo, estendendosi anche nei paesi vicini. Raggiunge la velocità di 350 km/h. In alcuni punti la rete si interseca con il più ampio sistema ferroviario tedesco, consentendo ai passeggeri di passare dai servizi ad alta velocità a quelli regionali.

Fuxing (Cina)

Nata nel 2017 collega alcune delle più grandi città tra cui Pechino, Shangai e Guangzhou. Secondo la Cnn raggiungono fino a 217 km/h. La rete Fuxing utilizza tecnologie all’avanguardia tra cui robuste infrastrutture in grado di resistere a varie condizioni meteo.

China Railway CHR 380 (Cina)

Nota anche come Hexie, sono treni ad alta velocità simili alla controparte Fuxing, ma secondo Railway Technology sono più veloci. Lanciati nel 2007 riprendono il concetto di armonia (Hexie significa appunto questo) per armonizzare i collegamenti da un capo all’altro del paese.

Shanghai Maglev (Cina)

È il treno pubblico più veloce del mondo. Raggiunge 286 miglia orarie e collega l’aeroporto di Pudong con il centro città, facendo tappa nella stazione di Longyang Road. Maglev utilizza la tecnologia della levitazione magnetica che consente al treno di fluttuare sopra i binari. Copre 30 chilometri in 8 minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA