Da Viareggio a Pietrasanta la Versilia è un grande festival

Martedì 2 Luglio 2013 di Monica Conforti
Il Festival La Versiliana

Quando cala la sera la Versilia si scatena. Lo struscio tra i vip a Forte dei Marmi, le vasche sulla lunghissima passeggiata di Viareggio, la nuova movida di Pietrasanta tra localini e magnifiche installazioni artistiche sono gli appuntamenti quotidiani, quasi una routine. Accanto a queste, però, c'è una Versilia notturna ancora più raffinata e seducente: quella dei festival, rinomati per la varietà delle proposte artistiche e per l'eccellenza dei protagonisti.

Giunge quest'anno all'edizione numero 34 il Festival La Versiliana (www.laversilianafestival.it), di Marina di Pietrasanta (Lu). Il teatro all'aperto allestito nella pineta cara a D'Annunzio ospiterà dal 7 luglio a fine agosto ben 28 spettacoli con una proposta culturale che spazia da Shakespeare ai Momix, dalla danza con l'esibizione dell’etoile del Bolshoi Svetlana Zakharova, alla musica d’autore con Max Gazzè, Cristiano de Andrè e i Compay Segundo da Buena Vista Social Club. Il 20 agosto Giorgio Albertazzi si cimenterà nell’omaggio a Gabriele D’Annunzio nel 150° anniversario della nascita del Vate pescarese, mentre a chi vuole divertirsi sono riservati gli spettacoli di Paolo Migone, Giorgio Panariello ed Enrico Brignano. Da non perdere neppure le spettacolari scenografie dei Momix, il Tango di Miguel Angel Zotto, i concerti di Ludovico Einaudi e Giovanni Allevi e, per la danza, la prima esibizione italiana della Compagnia di New York Complexion Contemporary Ballet.

Sempre molto seguiti saranno anche i tradizionali Incontri al Caffè de La Versiliana, in programma ogni pomeriggio (ingresso libero) con protagonisti della cultura, della scienza, della politica e dello spettacolo che rispondono in modo informale e rilassato alle domande del pubblico. La Versiliana dei Piccoli è invece il luogo dove i più piccini si sbizzarriscono fra laboratori di pittura, mosaico, scenografia o negli spazi dedicati al gioco. I biglietti per tutti gli spettacoli serali si acquistano sul sito www.laversilianafestival.it , su www.ticketone.it, nei circuiti Ticketone o presso la biglietteria. I prezzi (interi) variano per la prosa da 13 a 25 euro; per la danza da 25 a 60 euro più prevendita.

E' invece alla 59° edizione il Festival Puccini (http://www.puccinifestival.it). Anche in questo caso la location meriterebbe da sola la trasferta. I concerti si tengono infatti nel Grande Teatro all'aperto di Torre del Lago (Lu), a poche decine di metri dalla villa dove Puccini trascorse molti anni della sua vita e proprio sulle rive del Lago di Massacciuccoli, teatro delle scorribande venatorie del Maestro. Dal 12 luglio al 24 agosto saranno messe in scena alcune delle grandi opere pucciniane come Il Tabarro, Tosca e Turandot, ma ci sarà spazio anche per la Cavalleria rusticana di Mascagni e Rigoletto di Giuseppe Verdi, omaggio ai 200 anni della nascita del maestro di Busseto. Il 3 agosto è prevista una serata speciale con Gigi Proietti che, accompagnato dall'Orchestra del Festival Puccini, sarà prima protagonista di Pierino e il Lupo, quindi attingerà al suo straordinario repertorio fatto di caricature e maschere tragicomiche, cui intervalla versi e canzoni. I biglietti si acquistano sul sito (http://www.puccinifestival.it), su www.ticketone.it, nei circuiti Ticketone o presso la biglietteria.

I NOSTRI CONSIGLI

UNA Hotel Versilia, via Sergio Bernardini, 335-337, Lido di Camaiore (Lu); tel. 0584 012001 http://www.unahotels.it; doppia da 400 euro, breakfast incluso. Prestigioso hotel di recente costruzione a due passi dalla spiaggia, dispone di piscina coperta e scoperta, roof garden, grande centro benessere, area per bambini. E' possibile anche la sistemazione in appartamenti.

Hotel Villa Rosy, viale Marconi 305, Torre del Lago, Viareggio (Lu); tel. 05843413350; http://www.villarosy.com; doppia da 125 euro. Confortevole tre stelle circondato da un giardino di 3000 mq. Buono il ristornate a la carte, comodo il servizio di noleggio biciclette.

Trattoria da Marco via Paolo Savi 317, Viareggio (LU); tel. 0584 389349; www.trattoriamarco.it ; prezzo medio 35 euro. Accanto alla Darsena, bada più alla sostanza che ai formalismi. Ottimi gli spaghetti allo scoglio, la fritturina viareggina (molto leggera) e diversi tipi di pesce al forno.

Da Beppino, Via Valdicastello Carducci 34, 55045 Pietrasanta (Lu); tel. 0584 790400; www.dabeppino.it; Prezzo medio 35 euro. Accogliente eno-trattoria tipica con ampi spazi all'aperto. Da non perdere i tordelli, le fiorentine con patate alla ghiotta e le carni al girarrosto.

Ultimo aggiornamento: 6 Luglio, 19:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA