Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Friuli-Venezia Giulia: il Cammino Celeste fino a Monte Lussari, il balcone delle Alpi Giulie

Video
1 Minuto di Lettura
Lunedì 5 Settembre 2022, 14:01

Al confine con la Slovenia, nel Comune di Tarvisio – il più orientale della provincia di Udine – sorge un luogo unico al mondo per i suoi paesaggi e la sua storia. È il Monte Santo di Lussari, montagna delle Alpi Giulie. Non la più alta (vanta comunque 1.789 metri s.l.m.), ma sicuramente la più suggestiva tanto da essere comunemente nota come il balcone delle Alpi Giulie. Dalla sua sommità è possibile infatti ammirare panorami italiani, austriaci e sloveni. Non a caso, questa zona è nota come quella dei tre confini e, proprio sul Monte, sorge un santuario unico. Il Santuario di Monte Lussari è infatti conosciuto come la Chiesa dei tre popoli e le Messe sono tenute in tre lingue. Per arrivare in cima, parte da Camporosso una telecabina che vi porterà in quota in meno di 15 minuti. Ma l’alternativa più naturalistica e appagante resta percorrere il Cammino Celeste, che attraversa il Friuli Venezia Giulia dalla Laguna di Grado al Monte Lussari in 10 tappe. Musica: BenSound
LEGGI ANCHE: Corona Natural Bar, tra «arte sostenibile e divertimento sano»

© RIPRODUZIONE RISERVATA