Sicilia, sarà un'estate da podio: previste quasi 10 milioni di presenze

Birra Messina alla scoperta della 'Sicilia nascosta', presentata una ricerca condotta dal noto birrificio insieme a Doxa
3 Minuti di Lettura
Martedì 13 Luglio 2021, 16:52

Si chiama «La Sicilia e le meraviglie inaspettate viste dagli occhi dei siciliani», la nuova ricerca pubblicata oggi e condotta da Birra Messina in collaborazione con Doxa con l'obiettivo di far conoscere il lato meno noto dell’isola a tutti i turisti e non solo.

La Sicilia è conosciuta e apprezzata, da secoli, da popoli provenienti da ogni parte del mondo: meta irrinunciabile del grand tour ottocentesco e destinazione d’elezione del turismo moderno. Eppure, esiste ancora una Sicilia segreta, che stupisce e meraviglia tutti.

Alpi svizzere, alla scoperta del borgo di Poschiavo e della Valposchiavo

I risultati della ricerca

Sul podio dei luoghi della propria regione in cui i siciliani amano trascorrere le vacanze ci sono la spiaggia, nel 35% delle risposte, le isole, nel 20%, e la Sicilia archeologica, per il 15%. Ma il dato che colpisce di più della ricerca è che ben il 12% dei siciliani ammette di conoscere poco la propria terra, mentre l’84% del campione afferma con sicurezza che prova spesso ancora un senso di meraviglia imbattendosi in aspetti poco conosciuti della propria Regione.

La ricerca svela i luoghi del cuore dei siciliani, quelli più intimi, fuori dalle rotte del turismo di massa. Ci sono inoltre segnali positivi dalle prenotazioni dei turisti per questa Estate. Secondo una ricerca realizzata da Quorum/Youtrend, quest’estate sull’isola sono previste 9,8 milioni di presenze turistiche, con un recupero della domanda del 2019 del 63,6% a fronte della perdita del 62,5% nel 2020.

Da Città della Pieve a Perugia sotterranea: tour fra arte, castelli medievali e gastronomia

Le città più visitate

Stando alla ricerca di Birra Messima si posiziona al primo posto Borgo Cunziria, in provincia di Catania, con il 64%. Al secondo posto ritroviamo invece San Mauro Castelverde, con il 55%, nel Parco delle Madonie, vicino a Palermo. Poi due località in provincia di Messina, Rometta e Roccavaldina, con il 54%, celebre per il suo castello. E ancora due borghi storici in provincia di Agrigento, come: Palazzo Acreide, con il 47% e Naro (46%).

Alla scoperta della Colmen, la "montagna magica" della Valtellina

Tra i prodotti riconosciuti come ambasciatori dei valori siciliani anche Birra Messina, riconosciuta e apprezzata dal 92% degli abitanti della Regione come simbolo positivo che fa riscoprire la bellezza della Sicilia. Tutti considerano il marchio portavoce dei tre valori simbolo dell’isola: generosità, ricchezza e passione.

Il palazzo costruito da un postino: è la casa più strana al mondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA