ROMA

Alto Adige e Dolomiti più vicini a Roma: nuovi voli da Fiumicino

Giovedì 6 Giugno 2013
Dal prossimo 30 giugno e sino al 26 ottobre Bolzano tornerŗ ad essere collegata con Roma per via aerea. Darwin Airline, la compagnia regionale svizzera che opererŗ i voli in code-sharing con Alitalia,
e l’Aeroporto di Bolzano hanno infatti annunciato il via libera da parte dell’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile.

A operare i 4 voli giornalieri tra la capitale e il capoluogo altoatesino sar√† un velivolo Saab 2000 da 50 posti. ¬ęQuesto nuovo collegamento conferma il nostro interesse verso l’Italia¬Ľ dice Maurizio Merlo, CEO di Darwin ¬ęed √® perfettamente in linea con la strategia dell’azienda¬Ľ. La compagnia svizzera opera da tempo nel nostro Paese e in particolare collega Roma con Ginevra, Trapani e Ancona.

L’operativo dei voli prevede la partenza da Bolzano dal luned√¨ al venerd√¨ alle ore 6.40 con arrivo a Fiumicino alle 7.55. Sabato e domenica il primo volo parte alle 7.50. Il primo volo da Roma √® alle 9.05 con arrivo alle 10.30. In serata l’ultimo Bolzano-Fiumicino √® alle 18.40 mentre l’ultimo aereo dalla capitale decolla alle 20.55.

Il nuovo collegamento — dopo l’interruzione dei voli con l’Alto Adige dal 2012 — si riveler√† sicuramente interessante per la clientela business. Anche per i turisti romani diretti in provincia di Bolzano e nelle valli dolomitiche altoatesine potrebbe essere conveniente utilizzare questi voli. Darwin annuncia prezzi a partire da 127 euro per tratta, tutto incluso, non concorrenziali con l’auto se a muoversi √® una famiglia ma interessanti per single e coppie, soprattutto per soggiorni brevi e long weekend in montagna. Arrivati a Bolzano si pu√≤ infatti utilizzare l’efficiente rete di trasporto pubblico integrato altoatesina e raggiungere tutte le principali localit√† di soggiorno estivo.

Prenotazioni e informazioni sul sito darwinairline.com e al call center 0689970422 e in tutte le agenzie di viaggio.
Ultimo aggiornamento: 16:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani