Tendenza Glamping: ecco i campeggi di lusso più belli nel mondo

Mercoledì 8 Agosto 2018 di Francesca Spanò
Tendenza Glamping: ecco i campeggi di lusso più belli nel mondo

Nella foresta, nel deserto, vicino a importanti dimore storiche. L’importante è che il glamping sia anche un’occasione per viaggiare in giro per il mondo e rilassarsi in stile alternativo (e di lusso). Oggi il campeggio non è più un’occasione scomoda e senza comfort per vivere a contatto con la natura, ma si può ottenere lo stesso risultato nella sua versione a cinque stelle. Come dire: full immersion nel verde sì, ma senza rinunciare ad avere ogni servizio utile al proprio benessere in vacanza. Dalle parole Glamour e Camping, nasce dunque il glamping che in fatto di turismo è la moda del momento e diventa sempre più spesso ecologico e scenografico.
 

 

Le proposte di glamping più divertenti
  • A tema detox, nella casa sull’albero: lontano dal wi-fi e in una dimensione di pace in mezzo al verde. Manca Anche l’energia elettrica, ma lo scenario è indimenticabile. Si tratta di dieci piccole abitazioni che si trovano a Cabanes als Arbes, in Spagna, dalle parti di Girona a Sant Hilari Sacalm.
  • Nel deserto in tende glamour: il Sun City Camp, nel Wadi Rum. Questa zona spettacolare della Giordania va vissuta osservando tutte le sfumature che ogni ora del giorno regala e, allora, questo è il luogo giusto per provare deliziosi piatti tipici, assistere a spettacoli a tema come la danza del ventre e godersi lo spettacolo di alba e tramonto.
  • Nell’oasi a dorso di cammello: una delle attività imperdibili per chi sceglie questo tipo di pernottamento, è proprio quella di fare una passeggiata con questo curioso mammifero. Nel cuore del deserto del Sahara, c’è il Camp Yadis Ksar Guilan, in Tunisia con tende di super lusso con letto, bagno, aria condizionata e riscaldamento e l’immancabile piscina.
  • In una tenda berbera in Mongolia: questo ecolodge non è come tutti gli altri, perché permette di entrare in una atmosfera d’altri tempi. Al Bayan Gobi Ger Camp non è solo il pernottamento incredibile, ma è molto suggestiva anche la possibilità di godersi un aperitivo al tramonto, con vista sulle dune.
  • Nelle yurte in riva al mare: l’eco-rifugio Lanzarote Retreat non si dimentica facilmente, sia per la splendida destinazione che per la magica vista con campeggio elegante.
  • Dormire in una tenda rotonda e trasparente: per godere al meglio del panorama a tutte le ore, non c’è niente di meglio che il glamping ecologico nelle Marche, B&B La Casa dei Nonni. Qui saranno i colori a scandire il trascorrere del tempo e dalla propria camera saranno visibili al meglio.
  • Nelle case a forma di tepee del Far West: si trova vicino San Diego, sulla Route 66, il The Wigwam Motel che permette di dormire in questa soluzione abitativa disegnata da Frank Redford. In ogni stanza si trova anche un bagno, l'aria condizionata e la TV via cavo.
  • Nel fienile col letto di paglia: nei Paesi Bassi, nello Hayema Herd Glamping, si può dormire proprio così, come facevano un tempo i nostri antenati. Oggi, invece, diventa una fuga romantica e sicuramente non convenzionale.
  • Nella tenda pensile: in Bretagna, a Tramargat, sorge un luogo perso nel bosco, tra silenzi e tende pensili che sono appese ai rami degli albergi. Un soggiorno davvero a contatto con la natura e con se stessi, in questo posto a nord della Francia chiamato A Un Fil.
  • Uno sguardo sul fiume e le pianure in Sudafrica: lo scenario è emozionante al Marataba Safari Lodge, con i suoi soggiorni in terrazze private con panorama speciale. A cominciare dalle superbe montagne Waterberg

Ultimo aggiornamento: 13 Agosto, 18:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA