Le cascate della Repubblica Dominicana: quando la natura dà spettacolo

Lunedì 21 Gennaio 2019 di Valentina Venturi
Cascate di Damajagua (@Dominican Republic Regions)

Il primo pensiero sono le spiagge di sabbia bianca e l'acqua cristallina. Ma la Repubblica Dominicana è un luogo adatto anche per chi ama l’avventura. Sull'isola ci sono delle cascate impressionanti con vista mozzafiato e soprattutto, per chi se la sente ed è sprezzante del pericolo, l'apparizione di scenari davvero inediti. Ecco un poker d'assi d'acqua, da gustare per lo meno con l'immaginazione.
 

 

1. Salto de Aguas Blancas. Si trovano nel cuore dell’isola, vicino Constanza. Si percorre un sentiero di circa 10 km tra i boschi, paesini di montagna e campi di mais. Per poi sbucare all'improvviso ai suoi piedi: sono considerate le cascate più alte delle Grandi Antille, 83 metri di altezza e 1.680 metri sopra il livello del mare.

2. Saltos de Damajagua. È, giustamente, considerato il punto di attrazione più importante di Puerto Plata. 27 piccole cascate e pozze con una profondità media di 7 metri. Si sale dalle cascate e ci si tuffa in ogni pozza per passare al piano successivo (livello medio-alto di difficoltà). Sono la conseguenza di una falla geologica dove si insinua l’acqua nelle insenature con larghezza di qualche chilometro con getti di acqua paralleli di altezza variabile fino a 13 metri. Dal 2004 è diventato Monumento Naturale.

3. Charcos de los Militares. Note anche come le “Le piscine di Dio”, sono sulla via panoramica che collega Santiago a Puerto Plata, a nord dell’isola. Tre cascate dalle acque limpide, un tesoro per gli arditi esploratori vista la difficoltà del percorso per raggiungerle: un luogo ancora inesplorato, incastonato tra le montagne. 

4. ​Salto La Jalda. È considerato il salto più alto dei Caraibi, con più di 120 metri di altezza, nonostante sia ancora conosciuto a pochi. Si trova tra Miches e Sabana de la Mar, precisamente a Loma de Magua a est dell’isola. Per raggiungere la cascata si può scegliere se arrivare a piedi per 4 ore di tragitto, a cavallo per due ore e mezza circa o in elicottero.

5. Salto Jayan. Le acque di questo salto discendono da altezze di 35 metri tra le montagne del Parque Nacional Saltos de la Jalda in provincia di Miches. L'area è bellissima e le cascate sono inserite in una scala di roccia di formazione naturale. È una chicca inesplorata che mantiene ancora intatto il suo fascino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma