Natale, tutto esaurito in Vaticano per l'esposizione sotto il Colonnato dei 100 presepi

Natale, tutto esaurito in Vaticano per l'esposizione sotto il Colonnato dei 100 presepi
di Luisa Urbani
2 Minuti di Lettura
Sabato 9 Dicembre 2023, 15:59

Arrivano da tutto il mondo e sono realizzati con i materiali più disparati: dalla plastica al metallo, dal legno alla carta. Sono oltre 120 e sono i presepi che sono stati inaugurati ieri pomeriggio in occasione della mostra "100 Presepi in Vaticano". Ospitate sotto il braccio sinistro del Colonnato del Bernini di piazza San Pietro, le natività saranno visitabili fino al 7 gennaio. Una mostra, organizzata dal Dicastero per l'Evangelizzazione, alla quale si potrà accedere gratuitamente. Cresciuto di anno in anno, l'evento è ormai diventato un evento globale. E la grande adesione degli artisti lo dimostra. Le opere infatti arrivano anche da oltre oceano: dagli Stati Uniti al Venezuela, passando per le Filippine. Tra i tanti presepi ce ne è uno totalmente meccanizzato. Uno, invece, è a forma di macchina da caffè, altri sono cuciti in stoffa, altri ancora sono stati realizzati dagli alunni delle molte scuole che hanno aderito all'iniziativa.

L'edizione di quest'anno, poi, è particolarmente articolata e intende celebrare la memoria degli 800 anni del presepe di Greccio, il primo presepe vivente organizzato nel piccolo e affascinante borgo della provincia di Rieti nel 1223. «San Francesco - ha spiegato nel corso della manifestazione il curatore della mostra, monsignor Rino Fisichella - ha avuto una grande intuizione e tornando a Greccio non ha voluto far altro che riproporre quello che la Chiesa aveva sempre rappresentato. Soltanto ha voluto farlo in maniera diretta, coinvolgendo le persone. Perché il Natale è questo, un coinvolgimento della gente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA