ROMA

La musica gospel al presepe vivente di Villaregia nella periferia sud di Roma

Lunedì 24 Dicembre 2018
La musica gospel al presepe vivente di Villaregia nella periferia sud di Roma
Città del Vaticano - Il cammello per la sfilata dei Magi, la musica Gospel del Nico Bucci & Roma Gospel Voices, il fumettista Disney per i più piccoli. Sono queste le novità del Presepe Vivente Missionario promosso dalla Comunità di Villaregia nello splendido scenario della Riserva naturale di Decima Malafede, nella periferia sud di Roma (Via Antonio Berlese, 55). L'appuntamento è per sabato 29 dicembre e sabato 5 gennaio, a partire dalle 13 (apertura del punto ristoro), per fare un tuffo nel passato ed entrare nel Villaggio di Betlemme dei tempi di Gesù.

Si inizia con il censimento dei soldati romani, per poi passeggiare tra le oltre 20 botteghe artigiane (dal fabbro al falegname, dal vasaio al ciabattino) passando per il mercato del pesce, l'apicultore, la bottega della lana. Fino ad arrivare alla sacra famiglia (tutta in carne ed ossa) e attendere l'arrivo dei Re Magi, in sella ai cavalli e al cammello. Tra loro, anche un migrante che rappresenterà uno dei Re Magi venuti da lontano, così come fu duemila anni fa per adorare Gesù Bambino.

Non mancheranno attrazioni per i più piccoli, come il giro in calesse trasportato dal pony, e attività in laboratori. Per i bambini, ospite speciale sarà Marco Gervasio, disegnatore della Disney, che realizzerà gli schizzi per i piccini.
Il tutto nell'atmosfera speciale della musica gospel del Nico Bucci & Roma Gospel Voices, coro di 50 elementi, che effettuerà brani spirituali per far rivivere le emozioni della sacra rappresentazione della Natività.

Il Presepe è missionario perché l'intero ricavato raccolto durante le due date della manifestazione servirà a sostenere progetti umanitari in Burkina Faso. A tal proposito è stata realizzata anche un percorso interattivo dal titolo «Il mondo visto con un'altra prospettiva».  L'ingresso consigliato per la manifestazione è di 5 euro, ma l'offerta resta libera. Sarà possibile anche pranzare al punto ristoro con panini, salsicce, patatine fritte, dolci e cioccolata calda. Per maggiori informazioni: www.preseperoma.it Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio, 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divano, tastiere, cellulare, cuffie: ecco i figli in modalità vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma