PAPA FRANCESCO

Il neo cardinale di Lussemburgo, l'Europa è intaccata dai populismi e poi aggiunge, prossimo Papa africano

Venerdì 4 Ottobre 2019
2

Città del Vaticano - L'Europa è intaccata dai populismi. Occorre «salvaguardare la democrazia, altrimenti i populismi e le loro promesse false torneranno». Ha pochi dubbi il futuro cardinale Jean-Claude Hollerich, arcivescovo di Lussemburgo e presidente della Comece, la Commissione delle Conferenze episcopali della Comunita' europea. Per Hollerich, che sara' nominato domani cardinale nel Concistoro pubblico, «l'Unione europea non e' perfetta e ci sono tante cose da fare» ma «e' strumento di pace. Siamo in un momento nella storia di grande cambiamento e dobbiamo salvaguardare la democrazia ed e' molto importante che ci siano uomini e donne della politica che siano al servizio del popolo».

«Immaginiamo un mondo senza Unione Europea: c'e' la Russia, l'America, la Cina. Penso che la pace sarebbe piu' minacciata. Bisogna essere realisti» ha continuato il presidente della Comece che ha precisato che la visione del Papa trova alleati in Europa.

Tra i dossier importanti comuni, vi e' il cambiamento climatico ed e' molto importante il Sinodo sull'Amazzonia che si aprira' domenica in Vaticano.

Il nuovo cardinale, in una intervista ad un giornale Lussemburghese, l'Essentiel,  dice di essere sensibile al problema dell'ambiente tanto che quest'anno ha deciso di cambiare auto e scegliere un modello meno inquinante «e cerco pure di compensare i miei viaggi in aereo. I giovani hanno tutte le ragioni di protestare».

Poi pensa al prossimo Papa e analizza: «Per me è meglio avere dei papi non europei, soprattutto quando si vede il bene che sta portando alla Chiesa il Papa argentino. In Europa si è troppo centrati sulla tradizione e così le cose diventano incrollabili e un po' vecchiotte. Papa Francesco ha fatto soffiare un vento nuovo sulla Chisea e ha fatto tanto bene anche al nostro continente. Per cui mi viene da dire: perchè non un futuro Papa africano o asiatico?»

Ultimo aggiornamento: 20:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma