PAPA FRANCESCO

Il presidente argentino va avanti con la legalizzazione dell'aborto, due settimane fa l'udienza con il Papa

Lunedì 2 Marzo 2020

Città del Vaticano - Chissà se l'annuncio darà dispiacere al Papa. Di fatto il presidente argentino, Alberto Fernandez - accolto in Vaticano in udienza alcune settimane fa - ha annunciato a breve la legalizzazione dell'interruzione di gravidanza. Un passaggio che era atteso assieme alla riforma della giustizia e la creazione di un "consiglio economico e sociale" per la definizione delle politiche di stato.

Alberto Fernandez, nel corso del tradizionale discorso tenuto in occasione della cerimonia di inaugurazione dei lavori parlamentari ha detto che il suo governo intende affrontare questi obiettivi solo dopo la chiusura di un accordo sulla ristrutturazione del debito estero con creditori istituzionali e privati.

In scaletta per quest'anno, sempre sul fronte legislativo, Fernandez ha incluso anche una legge sulla riforma dei servizi segreti, una legge sullo sviluppo dei settori petrolifero e minerario, e una legge che sancisce la ridefinizione dei limiti della piattaforma marittima argentina in base a quanto riconosciuto dalla Convenzione delle nazioni unite sui diritti del mare (Convemar). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA