Papa Francesco mediatore di pace per il Sud Sudan, le parti in lotta a Santa Marta per un ritiro spirituale

Papa Francesco mediatore di pace per il Sud Sudan, le parti in lotta a Santa Marta per un ritiro spirituale
di Franca Giansoldati
2 Minuti di Lettura

Città del Vaticano - Prove di mediazione per il Sud Sudan a Santa Marta. Papa Francesco sta tentando di lavorare ad una piattaforma di pace per uno degli stati più poveri del mondo, teatro di una rovinosa guerra civile. Il Vaticano oggi ha confermato che i due  leader del Sud Sudan la prossima settimana saranno in Vaticano. Tecnicamente per un ritiro spirituale, così si è limitato a confermare il direttore, ad interim, della Sala Stampa vaticana Alessandro Gisotti. Nei giorni scorsi, il sito il Sismografo riportava che il Presidente del Sud Sudan, Salva Kiir, e il leader dell'opposizione, Riek Machar, si sarebbero incontrati il 9 aprile in Vaticano su invito di  Francesco, per promuovere l'attuazione dell'accordo di pace. I due leader hanno annunciato di aver ricevuto l'invito speciale di Papa Francesco e tutti e due hanno espresso la loro intenzione di recarsi in Vaticano, dipenderà dall'autorizzazione che dovrebbe avere da parte dell'Autorità intergovernativa per lo sviluppo. Papa Francesco vorrebbe tanto realizzare un viaggio nella regione. Il progetto era stato preparato due anni fa su sollecitazione dei vescovi sudanesi ma poi è stato rimandato per la mancanza di sicurezza necessaria.

Mercoledì 3 Aprile 2019, 14:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA