PAPA FRANCESCO

Il Vaticano regala cure sanitarie e vaccini ai poveri, in fila anche tanti italiani

Lunedì 11 Novembre 2019 di Franca Giansoldati
2
presidio sanitario mobile allestito a San Pietro

Città del Vaticano  - Il vaccino anti-influenzale, il controllo per il diabete, la visita da un dermatologo, da un oculista o un ortopedico. Papa Francesco grazie a monsignor Rino Fisichella per il secondo anno consecutivo riesce a regalare prima di Natale delle visite specialistiche a tutte le persone bisognose che altrimenti non avrebbero accesso alle strutture private a pagamento.

Papa Francesco dedica una giornata a poveri e migranti «spesso strumentalizzati dalla politica »

Non si tratta solo di stranieri o di homeless. Per tanti romani, spesso anziani soli o anche 50enni disoccupati che non sono più riusciti a reinserirsi nel mercato del lavoro, si tratta di un aiuto non da poco, visto che le visite private sono diventate proibitive, e curarsi per molti è diventato un lusso.

Clochard, da Roma a Milano in Italia sono 51mila. E il fenomeno ora raggiunge la provincia

Stamattina è entrato in funzione in piazza san Pietro il Presidio Sanitario, una struttura sanitaria mobile e polifunzionale. Per una settimana è a totale disposizione di chi ne ha necessità. Tutto è gratis. L'iniziativa è promossa dal pontifico consiglio della Nuova evangelizzazione in vista della Giornata mondiale del Povero. 

Roma, la favela a due passi da San Pietro: il dormitorio degli invisibili nel traffico della Rampa Sangallo

La struttura sarà in funzione fino a domenica 17 novembre, dalle 8 alle 20. I medici che hanno aderito alla iniziativa sono tutti volontari e provengono da diverse realtà sanitarie cattoliche e romane. Al momento le patologie che hanno riscontrato sono legate alla vita da strada, problemi respiratori, infezioni, dermatiti. 

Ci sono gli specialisti del Gemelli, di Tor Vergata e del Polo Santa Famiglia, del San Giovanni, ci sono le crocerossine e la Societa' Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie. L'allestimento del Presidio Sanitario hanno reclutato diversi sponsor: UnipolSai, Gilead, Roma Cares, Euroma 2, Fondazione R.H., Regia Congressi, Sequirus S.r.l., Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia, Halga Italia S.r.l., Methodo, Leo Pharma, Lloyds Farmacia, Dedalus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma