PAPA FRANCESCO

Papa Francesco incontra i rom: «A Roma crescono razzismo e xenofobia»

Giovedì 9 Maggio 2019 di Franca Giansoldati
16
Papa Francesco incontra i rom in Vaticano: «A Roma crescono razzismo e xenofobia»

Città del Vaticano - Il Papa denuncia per la prima volta l'aumento del fenomeno della xenofobia e del razzismo a Roma. Lo fa parlando davanti a tutti i parroci della Capitale, nella basilica di San Giovanni in Laterano dove era in corso il tradizionale incontro con il clero per fare il punto sulla situazione pastorale. «Conosco la realtà di Roma, so che in alcuni quartieri è in atto una guerra tra poveri, c'è razzismo, xenofobia. Oggi ho incontrato in vaticano 500 rom, e ho sentito doloroso il loro dramma» Papa Francesco al microfono fa una pausa e poi continua: «Xenofobia. State attenti eh?» dice rivolgensodi ai parroci,  «perché il fenomeno culturale è mondiale. Il fenomeno europeo dei populismi cresce seminando paura». Dalla platea parte subito un fragoroso applauso. «Nella nostra città naturalmente c'è anche tanto bene e tanti luoghi fecondi  dove i cittadini si incontrano in maniera solidale e costruttiva. In modo che si crea un tessuto connettivo dove persone e gruppi condividono diverse esperienze». 

Ultimo aggiornamento: 10 Maggio, 08:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma