PAPA FRANCESCO

Ratzinger intravede l'Anticristo nel mainstream che difende nel mondo aborto e coppie gay

Lunedì 4 Maggio 2020

Città del Vaticano - Per il Papa Emerito Benedetto XVI il «matrimonio omosessuale» e l' «aborto» nel mondo, senza possibilità di dissenso per paura della disapprovazione da parte della società, sono il «potere spirituale dell'Anticristo». Ratzinger dice anche che vogliono silenziarlo.

Sta per uscire un nuovo libro-intervista a Joseph Ratszinger firmato dal suo biografo, Peter Seewald. Si tratta di una monumentale biografia dove il teologo affronta temi a lui cari, come i danni che ha prodotto la cultura del relativismo. «La società moderna è nel pieno della formulazione di un credo anticristiano e se uno si oppone, viene punito dalla società con la scomunica», afferma Ratzinger. «La paura di questo potere spirituale dell'Anticristo è quindi più che naturale, e abbiamo davvero bisogno dell'aiuto delle preghiere da parte della Chiesa universale per resistere». 

«Cento anni fa tutti avrebbero considerato assurdo parlare di un matrimonio omosessuale. Oggi si è scomunicati dalla società se ci si oppone»; lo stesso vale per «l'aborto e la creazione di esseri umani in laboratorio». Praticamente la dittatura del relativismo, un argomento affrontato in diversi momenti del suo pontificato. 

Per quanto riguarda il suo pontificato, ha detto che a preoccuparlo non erano eventi «profondamente inquietanti» come Vatileaks. Semmai «la vera minaccia per la Chiesa e con essa al ministero petrino non proviene da tali cose, ma dalla dittatura mondiale di ideologie apparentemente umanistiche» Il libro si chiama «Ein Leben», mentre in italiano il titolo sarà «Le ultime domande a Benedetto XVI».

Ratzinger racconta anche di un suo innamoramento. «Hai mai amato una ragazza?», gli è stato chiesto. «Può essere»; È un sì? ha incalzato Sewald. «Si potrebbe interpretare in quel modo», è stata la risposta di Benedetto XVI.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento