PAPA FRANCESCO

Papa Francesco addolorato per le statistiche sulla povertà in Italia

Domenica 17 Novembre 2019

Città del Vaticano  - «Ho visto recentemente, pochi minuti fa, alcune statistiche sulla povertà. Fanno soffrire! L’indifferenza della società verso i poveri». Papa Francesco si lamenta all'Angelus sulla tendenza a scartare o a non considerare l'esercito di persone sempre più marginalizzate che crescono nelle nostre città, soprattutto a Roma. 

Papa Francesco preoccupato per l'aumento della xenofobia

Secondo l'Istat le famiglie in condizioni di povertà relativa nel 2018 sono poco più di 3 milioni (11,8%), quasi 9 milioni di persone (15,0% del totale), di cui 1 milione e 800mila famiglie vivono in uno stato di povertà assoluta.

La povertà si concentra soprattutto al Sud, tra le persone con un titolo di studio inferiore e tra gli stranieri. Colpisce in particolare le famiglie numerose, con minorenni a carico e quelle con un solo genitore.

Il Papa ha celebrato la messa per la Giornata dei poveri regalando un ostello, vicino alla zona vaticana, per i senza fissa dimora. Dopo l'Angelus Bergoglio si è diretto verso l'aula Paolo VI dove lo aspettavano 1500 poveri per pranzare con loro. 

Il menù servito era composto da lasagnetta, bocconcini di pollo alla crema di funghi e patate, dolce, frutta e caffè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma