PAPA FRANCESCO

L'università del Laterano inaugura l'anno accademico e un nuovo corso, scienze della pace

Lunedì 12 Novembre 2018
Città del Vaticano – L’università del Papa inaugura il corso di Scienze della Pace. Si studierà diritto internazionale, diplomazia, storia, diritti umani, diritto ambientale. «Nel tempo presente, in cui aumenta la necessità di prevenire e risolvere conflitti, la Chiesa, alla luce del Vangelo, si sente interpellata a ispirare e sostenere  ogni iniziativa che assicuri ai diversi Popoli e Paesi un  cammino di pace, frutto di quel dialogo autentico capace di  spegnere l’odio, di abbandonare egoismi e autoreferenzialità,  di superare desideri di potere e di sopraffazione dei più  deboli e degli ultimi». A sollecitare questo nuovo percorso di studi alla Pontificia Universita’ del Laterano è stato il Papa convinto della necessità di offrire «uno  sforzo educativo all’ascolto e alla comprensione, ma anche alla  conoscenza e allo studio del patrimonio di valori, delle  nozioni e degli strumenti capaci di abbattere tendenze  all’isolamento, alla chiusura e a logiche di potenza che sono  portatrici di violenza e distruzioni».

 «Per essere  mediatrice credibile davanti all’opinione pubblica mondiale la  Chiesa - spiega Francesco - e’ chiamata a favorire la  soluzione di problemi riguardanti la pace, la concordia, l’ambiente, la difesa della vita, i diritti umani e civili. Un compito - rileva il Papa - svolto anche attraverso l’azione  che la Santa Sede conduce nella Comunità internazionale e  nelle sue istituzioni operando con gli strumenti della  diplomazia per superare i conflitti con i mezzi pacifici e la  mediazione, la promozione e il rispetto dei diritti umani  fondamentali, lo sviluppo integrale di Popoli e Paesi». Gli studenti iscritti ai corsi di quest’anno, ha informato il rettore Vincenzo Buonomo, sono 1416 mentre i docenti sono 146.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma