PAPA FRANCESCO

Papa Francesco mette in guardia i cristiani: «Al denaro preferite amicizia e solidarietà»

Domenica 22 Settembre 2019 di Franca Giansoldati
10

Città del Vaticano - Papa Francesco torna a tuonare contro lo "sterco del demonio" -  il denaro - per mettere in guardia i cristiani dal non farsi attirare troppo dai beni materiali. Il suggerimento che dà ai fedeli è di concentrarsi piuttosto sui valori dell'amicizia, della solidarietà, dell'amore verso il prossimo e, infine, di guardare alla vita eterna.
Papa Francesco ai bambini: «I soldi servono per vivere, ma non si può vivere per il denaro»
Citando il Vangelo di oggi all'Angelus ha detto: «La 'ricchezza disonesta' e' il denaro - detto anche 'sterco del diavolo' - e, più in generale, i beni materiali. La ricchezza puo' spingere a erigere muri, creare divisioni e discriminazioni. Gesu', al contrario, invita i suoi discepoli ad invertire la rotta: Fatevi degli amici con la ricchezza'». La ricchezza di cui parla Francesco è quella delle relazioni umane.

«Gesù invita a saper trasformare beni e ricchezze in relazioni, perche' le persone valgono piu' delle cose e contano piu' delle ricchezze possedute - ha spiegato il Pontefice -. Nella vita, infatti, porta frutto non chi ha tante ricchezze, ma chi crea e mantiene vivi tanti legami, tante relazioni, tante amicizie attraverso le diverse 'ricchezze', cioe' i diversi doni di cui Dio l'ha dotato». Una ricchezza che dovrebbe fare riflettere dalla brutta «consuetudine» odierna di farsi amici facendo leva sulla «corruzione» intesa come smaccato opportunismo. 

Al termine dell'Angelus il Papa ha ricordato che la prossima settimana celebrerà una grande messa per i migranti di tutto il mondo. 

 

Ultimo aggiornamento: 15:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma