CORONAVIRUS

Ecco i santi contro la peste, il più potente è San Rocco, dal monastero di Santa Rita la catena di preghiera

Lunedì 16 Marzo 2020 di Franca Giansoldati
1
San Rocco protettore degli appestati e invocato contro le pestilenze

San Rocco, forse il santo più potente e diffuso contro la peste e poi Santa Corona, Sant'Abbondio, San Sebastiano, Santa Rita da Cascia. In questo periodo la religiosità popolare sta rispolverano le figure dei santi più diffusi per contrastare pestilenze, malattie contagiose, pandemie, proprio come quella del coronavirus. Papa Francesco si è recato domenica pomeriggio in pellegrinaggio a San Marcellino a via del Corso, nel pieno centro di Roma, per pregare davanti al crocifisso ritenuto miracoloso per avere fermato una orribile pestilenze nel XVI secolo.

Il santo protettore dalla peste e più in generale dalle epidemie per eccellenza è san Rocco, vissuto nel XIV secolo e dicentato famoso per avere attraversato l’Italia curando e confortando gli appestati. Era nato in Francia da una famiglia molto benestante. Nei santuari e nelle chiese a lui dedicati, solo in Italia se ne contano circa 3mila, in questi giorni si organizzano novene e celebrazioni.

Stamattina si è attivato il santuario di Santa Rita da Cascia, la figura alla quale in genere si ricorre per chiedere miracoli impossibili. Si chiama #isolatimanonsoli la campagna che il monastero ha realizzato per essere presente nelle vite della gente, portando nelle case l’abbraccio e il conforto, anche se a distanza, della santa. 

Al sito ufficiale, il link diretto alla campagna è questo: #isolatimanonsolihttps://santaritadacascia.org/isolatimanonsoli
 
Tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 11.45 alle ore 12.15, in diretta sulla pagina Facebook Santa Rita da Cascia Agostinianahttps://www.facebook.com/monasterosantarita, i fedeli potrannorecitare il Rosario insieme alle monache agostiniane.
o partecipare alla messa trasmessa ogni domenica alle ore 17.00 in diretta streaming attraverso il canale You Tube Santa Rita da Cascia Agostinianahttps://www.youtube.com/user/monasterosantarita

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua