CORONAVIRUS

Papa Francesco dà forfait anche al ritiro spirituale: «Ho il raffreddore»

Domenica 1 Marzo 2020 di Franca Giansoldati
Papa Francesco dà forfait anche al ritiro spirituale: «Ho il raffreddore»

Città del Vaticano - Papa Francesco ha annunciato all'Angelus che non andrà ad Ariccia assieme alla curia per la settimana di ritiro spirituale, un tradizionale appuntamento quaresimale. «Ho il raffreddore» ha detto quasi scusandosi al microfono, chiedendo ai fedeli di pregare per lui e per i cardinali e vescovi suoi collaboratori che per sette giorni mediteranno sulle riflessioni bibliche condotte dal gesuita Pietro Bovati. L'indisposizione del Papa nei giorni scorsi lo ha costretto a rinunciare a diversi appuntamenti, tra cui un incontro al Laterano. In Vaticano hanno più volte smentito alcuni organi di stampa stranieri, tra cui il Times, sulla natura di questa indisposizione. In piazza san Pietro oggi, per la preghiera mariana domenicale, c'erano pochissimi fedeli. Da quando si è allargato il contagio e la conseguente paura anche in Vaticano non si notano più le folle impressionanti di turisti in coda per entrare ai musei o per entrare nella basilica.

Stamattina per accedere a piazza San Pietro la polizia ha fatto in modo che vi fossero file più ordinate agli ingressi. I pellegrini sono stati controllati uno alla volta garantendo una distanza di alcuni metri. Si tratterebbe di misure legate all'emergenza coronavirus che hanno l'obiettivo di evitare la calca. Dopo il primo filtro resta quello solito ai metal detector, sotto il colonnato, dove gli addetti non sono comunque al momento dotati di termo-scanner. 
 

Ultimo aggiornamento: 16:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA