Il Papa e il bacio dell'anello rifiutato: «Alla fine mi ritrovo con la mano tutta bagnata» Video

Sabato 30 Marzo 2019
8
Il Papa e il caso del bacio dell'anello rifiutato: «E' per tutelare i fedeli, alla fine la mia mano è tutta bagnata» Video

«Alla fine la mia mano è tutta bagnata: è per motivi igienici, è per il rispetto dei fedeli che preferisco evitare queste manifestazioni» dice Papa Francesco tornando sul caso del baciamano dell'anello piscatorio che un video sui social ha contribuito a rendere celeberrimo nei giorni scorsi. In pellegrinaggio a Loreto, il pontefice ha sistematicamente rifiutato di farsi baciare l'anello dai fedeli che si erano messi in fila (una fila lunghissima) per rendergli omaggio.

Il Vaticano aveva già spiegato che c'erano questioni igieniche dietro a questo "rifiuto", ma adesso è lo stesso Papa Bergoglio che conferma le ragioni di questa ritrosia. Durante il volo Alitalia che l'ha portato a Rabat, ha risposto al corrispondente della Nbc, Claudio Lavagna, che gli ha fatto anche un piccolo scherzo ritraendo la mano dopo averla avanzata verso il Papa, che ha sorriso: «Non vorrei contagiare i fedeli con i germi, la  mia mano diventa tutta  bagnata».

 

LEGGI ANCHE: Papa Francesco e il baciamano rifiutato, svelato il mistero dal portavoce
 

 

Ultimo aggiornamento: 31 Marzo, 19:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma