Microsoft e il Vaticano istituiscono un premio sull'etica nell'intelligenza artificiale

Microsoft e il Vaticano istituiscono un premio sull'etica nell'intelligenza artificiale
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 13 Febbraio 2019, 17:11

Città del Vaticano  - Papa Francesco ha ricevuto oggi pomeriggio in Vaticano, in forma privata, il presidente di Microsoft, Brad Smith, accompagnato dal presidente della Pontificia Accademia per la Vita, Vincenzo Paglia. Durante l’incontro, Smith ha parlato dell’Intelligenza Artificiale al servizio del bene
comune e di alcune attivita’ per colmare il divario digitale che ancora persiste a livello globale. Infine e’ stato annunciato al Papa che Microsoft promuoverà’ un premio internazionale sull’etica nell’Intelligenza Artificiale, tema dell’Assemblea dell’Accademia 2020. Nell’incontro si e’ parlato della prossima Plenaria della
Pontificia Accademia per la Vita che si svolgera’ dal 25 al 27 febbraio 2019 in Vaticano sul tema ’Roboetica. Persone,  macchine e salute’, mentre la Plenaria del 2020 avra’ per tema l’Intelligenza Artificiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA