CORONAVIRUS

Madonna di Fatima, la preghiera del Papa: «Rende le afflizioni della vita più sopportabili»

Mercoledì 13 Maggio 2020 di Franca Giansoldati
Madonna di Fatima, la preghiera del Papa: «Rende le afflizioni della vita più sopportabili»

Città del Vaticano - Le foto che girano sui social mostrano il santuario portoghese desolatamente vuoto. Il coronavirus ha reso l'anniversario delle apparizioni della Madonna di Fatima un momento virtuale di spiritualità e non il pellegrinaggio massiccio che portava nel paese portoghese milioni di pellegrini ogni anno. Papa Francesco ha ricordato la Madonna di Fatima durante l'udienza del mercoledì trasmessa in streaming. «Cerchiamo di vivere questo mese con una preghiera quotidiana più intensa e fedele, in particolare recitando il rosario, come raccomanda la Chiesa obbedendo a un desiderio ripetutamente espresso in Fatima dalla Madonna. Sotto la sua protezione, vedrette che i dolori e le afflizioni della vita saranno più sopportabili».

LEGGI ANCHE Papa Francesco il 18 maggio inizia la fase 2 con una messa a San Pietro per Giovanni Paolo II

Francesco manifesta vicinanza a tutti i devoti. «Vorrei avvicinarmi con il cuore alla diocesi di Fatima, al Santuario della Madonna, oggi. Saluto tutti i pellegrini che stanno pregando lì, saluto il cardinale vescovo, saluto tutti. Tutti uniti con la Madonna, che ci accompagni in questa via di conversione quotidiana verso Gesù».

NOn è poi mancato alla udienza un ricordo al 13 maggio 1981, giorno dell'attentato Papa Wojtyla. «Torniamo col pensiero alle sue apparizioni e al suo messaggio trasmesso al mondo, come anche all'attentato a san Giovanni Paolo II, che nella salvezza della sua vita vedeva l'intervento materno di Vergine Santa».
 

Ultimo aggiornamento: 13:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani