Briseida la portoricana eletta presidente della Comunità Missionaria di Villaregia

Briseida la portoricana eletta presidente della Comunità Missionaria di Villaregia
2 Minuti di Lettura
Sabato 17 Luglio 2021, 18:49

E' una donna la nuova presidente della comunità missionaria di Villaregia. Si chiama Briseida Cotto Ayala, ha 52 anni, di nazionalità portoricana. Succede  a padre Amedeo Porcu, che ha appena concluso il suo mandato. E' stata eletta all’Assemblea generale della Comunità, che ha permesso in breve di raggiungere la maggioranza qualificata richiesta. Un’elezione che va nella direzione auspicata da Papa Francesco di una maggiore partecipazione delle donne nelle istituzioni di responsabilità della Chiesa.

Briseida Cotto Ayala è nata nel 1969 nella città di Caguas a Porto Rico ed è entrata a far parte della Comunità Missionaria di Villaregia dal 1991. Laureata in pedagogia, ha svolto il suo servizio missionario in Perù dove ha concluso gli studi in teologia. In Italia ha vissuto vari anni occupando ruoli di coordinamento e responsabilità in alcune sedi locali. Prima di essere eletta sei anni fa nel Consiglio di presidenza, ha coordinato il progetto “Intrecciati” per l’accoglienza e l’integrazione dei migranti della Diocesi di Chioggia. Come membro del precedente Consiglio, ha rappresentato la Comunità di Villaregia nella Conferenza degli Istituti missionari in Italia (CIMI), dove per 4 anni ha svolto il ruolo di segretaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA