CORONAVIRUS

Coronavirus, chiude Lourdes: non era mai successo, messe su YouTube

Tuesday 17 March 2020 di Franca Giansoldati

Città del Vaticano – Le disposizioni annunciate contro il coronavirus dal presidente Macron sono vincolanti per tutti. E così, come ha annunciato con un tweet il rettore santuario di Lourdes, padre Ribadeaus Dumas, per la prima volta in tutta la sua storia, ha dovuto chiudere i battenti ai malati. Non era mai accaduto nemmeno ai tempi della epidemia della Spagnola.

Coronavirus, santuario di Lourdes chiude tutte le piscine e attiva una equipe per controllare i pellegrinaggi
 

 

«In ragione delle misure prese dal governo nessuna messa sarà più pubblica» ha detto. Tuttavia i religiosi del santuario si sono organizzati per recitare messe e preghiere davanti alla Grotta di Masabielle a ritmo continuo, giorno e notte, trasmettendo questo momento sul canale Youtube del santuario  in modo da dare ugualmente un segnale a tutti i malati e gli infermi che sono devoti alla Madonna apparsa alla piccola Bernadette nel 1864. 

Già nei giorni scorsi aveva sollevato una enorme polemica a livello internazionale il fatto che le piscine di acqua miracolosa fossero state chiuse al pubblico, come aveva anticipato il Messaggero.it. Oggi, questa nuova decisione è destinata a lasciare tanta amarezza nel mondo della chiesa. 

Ultimo aggiornamento: 15:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani