Roma, nudo si lava alla fontana a due passi dalla basilica San Pietro: degrado in via della Conciliazione

Lunedì 25 Gennaio 2021
Roma, nudo si lava alla fontana a due passi dallla basilica San Pietro: degrado in via della Conciliazione

Città del Vaticano - Scene di degrado urbano nei pressi di San Pietro, in una delle zone d'arte più tutelate al mondo, sono in passato state riprese dai telefonini dei residenti e (quando c'erano) dei turisti centinaia e centinaia di volte. Sporcizia, cumuli di rifiuti, accampamenti sotto i propilei, nei pressi della Sala stampa vaticana e persino sotto il colonnato berniano. A volte - è capitato di vedere - persino un senza fissa dimora intento ad espletare bisogni corporali nonostante la presenza di bambini.

Stavolta, invece, è stato filmato un homeless intanto a farsi il bidè, open air, a via della Conciliazione, stamattina presto, nella totale noncuranza dei pochissimi passanti che, infreddoliti, camminavano di fretta.

L'uomo completamente nudo, dopo avere fatto i suoi bisogni dietro un'auto, si è spogliato per lavarsi nella fontanella del drago, incurante delle basse temperature.

Video

Ogni notte la zona attorno alla basilica si riempie di barboni che arrivano per trovare riparo. Spesso nelle prime ore del mattino, raccontano i residenti, scoppiano risse violente poichè tanti homeless ubriachi finiscono per bisticciare tra loro. La scorsa settimana a causa del freddo è morto un giovane nigeriano: lo ha ricordato Papa Francesco ieri all'Angelus, sottolineando la solitudine nella quale tante persone vivono a Roma. Il Vaticano ha costruito e aperto una serie di servizi essenziali per aiutare chi non ha più nulla: ostelli, docce, bagni pubblici, ambulatori, mense anche se non sempre queste strutture vicino a San Pietro vengono sfruttate dai senzatetto. 

Ultimo aggiornamento: 16:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA