Via al Narnia Festival. Domani 23 luglio
tanta musica e ospiti:
Massimo Giletti e Massimo Lopez

Cristiana Pegoraro, direttrice artistica del Narnia Festival
di Marcello Guerrieri
2 Minuti di Lettura
Lunedì 22 Luglio 2019, 19:57

NARNI L’organizzazione sta riempiendo tutte le caselle, man mano, così gli appartamenti prenotati per i giovani che frequenteranno i corsi di perfezionamento del festival messo in piedi da otto anni da Cristiana Pegoraro. Ma anche degli orchestrali che graviteranno su Narni per almeno due settimane. Domani, dopo l’anteprima dell’omaggio alla luna nel cinquantesimo anniversario della discesa di Neil Amstrong sul satellite terrestre, via alla musica, via agli spettacoli, per una kermesse che durerà sino ad agosto, sino al quattro. Il Narnia Festival è pronto a tornare in scena col direttore artistico Cristiana Pegoraro e la direzione musicale di Lorenzo Porzio. In programma cinquantacinque tra concerti, spettacoli e molto altro, facendo diventare Narni una sorta di capitale musicale dell’Umbria. Cristiana Pegoraro tende sempre ad espandere il raggio d’azione della “sua” manifestazione con concerti a Carsulae, Terni, Perugia, Orvieto, ma rimane Narni il punto focale, da dove si dipartono le iniziative dove studenti, musicisti fanno riferimento. E a Narni rimane pure il papà di Cristiana che, senza mai essere nominato è il vero organizzatore occulto, sempre alle prese con le tante esigenze degli studenti, dei musicisti e degli amministratori locali.
Per l’inaugurazione, il 23 luglio, al San Domenico Auditorium Bortolotti di Narni, ci sarà il ritorno di un grande amico del Narnia Festival, Massimo Giletti che condurrà la serata di apertura ‘Un pianoforte all’opera’ con Cristiana Pegoraro e l’Orchestra Filarmonica Città di Roma diretta dal maestro Lorenzo Porzio. Special guest l’attore, doppiatore, comico, imitatore e conduttore televisivo Massimo Lopez. “Come nella tradizione della kermesse – ha spiegato Pegoraro –, tornano i grandi concerti sinfonici eseguiti con un’orchestra di oltre 40 elementi, come quello, giovedì 25 luglio alla Cattedrale di Santa Maria Assunta a Terni, che si ripeterà anche a Narni e al Duomo di Orvieto. E torna il musical con due spettacoli all’Auditorium San Domenico: venerdì 26 luglio ‘A Journey down Broadway’, il musical da Gershwin a Bernstein, e The Phantom of the Opera nella serata conclusiva il 4 agosto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA