Vetrya lancia da Orvieto la nuova versione di Eclexia: la piattaforma per la distribuzione video su tutti i device

Lunedì 3 Febbraio 2020 di M.R.
Vetrya, gruppo italiano leader nello sviluppo di servizi digital, lancia dalla sede di Orvieto la nuova versione della piattaforma Eclexia, già considerata nel 2019 dalla rivista americana CIO, tra le migliori 10 piattaforme al mondo.

Eclexia è una soluzione che permette la pubblicazione e la distribuzione di video in modalità live e on demand, su ogni tipo di device, in tutto il mondo. In particolare codifica, classifica e arricchisce automaticamente i contenuti senza la necessità di un intervento editoriale manuale perché può usare servizi di intelligenza artificiale; consente di monetizzare i contenuti video utilizzando qualsiasi sistemi di pagamento, offre massima protezione dei contenuti.

“Il mondo del video è in continua trasformazione e internet – prima complementare al digitale terrestre, al satellite, al cavo - si appresta a diventare la principale rete di distribuzione video” ha dichiarato Luca Tomassini, presidente e amministratore delegato del Gruppo Vetrya.

"Eclexia – prosegue - nasce per adeguarsi alle diverse esigenze dei clienti (broadcaster, poli universitari, multinazionali) che possono così portare in qualsiasi parte del mondo i propri contenuti velocemente, semplicemente e con maggiore ritorno economico. Vedo Eclexia a volte, anche come un percorso evolutivo personale: realizzavo per TIM nel 2003 la prima mobile TV, poi CuboVision (oggi TIMVision), lo scorso anno il 5G con il primo servizio al mondo di multistreaming. Oggi Eclexia è già utilizzata, con successo, da prestigiosi clienti nazionali e internazionali e sarà la stessa piattaforma che porterà VatiVision ad essere distribuita in tutto il mondo.

Eclexia è, infatti, un prodotto pensato per un mercato globale e sono certo che, anche grazie al lavoro di internazionalizzazione che abbiamo impostato con Vetrya in questi anni, potremo offrire i nostri servizi all’estero con buoni risultati per noi e i nostri clienti.”

La nuova release di Eclexia è disponibile in tutto il mondo grazie agli asset di Microsoft Azure. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi