Verini commissaria il Pd di Orvieto: il sindaco di Narni De Rebotti guiderà il partito

Mercoledì 24 Aprile 2019
Francesco De Rebotti
ORVIETO -  Il Partito democratico di Orvieto è ufficialmente commissariato. L'onorevole Valter Verini, lui stesso commissario regionale del Pd umbro, ha azzerato la segreteria comunale guidata da Andrea Scopetti affidando l'incarico di commissario dei Dem orvietani a Francesco De Rebotti. Il sindaco di Narni era già di fatto alla guida del Pd della Rupe dopo che l'ormai ex segretario regionale Giampiero Bocci, prima dell'arresto per l'inchiesta su Concorsopoli, lo aveva nominato a capo del coordinamento politico amministrativo che avrebbe dovuto gestire la fase elettorale. La decisione, ventilata nel corso del coordinamento comunale che si è tenuto martedì sera e disertato da numerosi rappresentanti delle mozioni vincitrici dell'ultimo congresso, è stata ufficializzata oggi dall'onorevole Verini dopo il pesante scontro interno nato dalla ricandidatura del sindaco uscente Giuseppe Germani e il ricorso alla commissione di garanzia da parte di Scopetti sulla presunta incandidabilità del primo cittadino. Insieme a De Rebotti è stato nominato commissario tesoriere Giorgio Cesari.   Ultimo aggiornamento: 20:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma